Picture by MauroNobilini
Sua Santità Tenzin Ghiatzo XIV Dalai Lama 1996 - 1997 ( olio su tela cm. 75,5 x 110,2 )

"Oceano di Saggezza"

Nato il 6 luglio 1935 nel piccolo villaggio agricolo di Takstern, nella provincia dell' Amdo.
Il Dalai Lama può essere considerato il simbolo vivente della cultura tibetana:
è la principale autorità spirituale del Tibet, nonchè il detentore del potere temporale prima della drammatica invasione cinese.
Viene considerato dal suo popolo e da milioni di buddisti nel mondo una emanazione di Cenresig, il Buddha della compassione.
Dall'inizio degli anni '60. Tenzin Ghiatzo vive a Dharamsala, nell'india settentrionale,
dove svolge un'instancabile attività in difesa del suo popolo e della cultura tibetana.
S.S. il Dalai Lama insignito del Nobel per la pace, nel dicembre 1989, è ammirato e rispettato in tutto il mondo.

Lettera dell' Associazione Italia-Tibet
Con l’azione a sorpresa contemporaneamente effettuata in tre città
 italiane – Roma, Bologna e Milano – in occasione del 59° anniversario della
 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e del 18° anniversario del
 conferimento al Dalai Lama del Premio Nobel per la Pace, l’Associazione
 Italia-Tibet ha voluto portare all’attenzione dell’opinione pubblica
 il perdurare della violazione di ogni fondamentale libertà all’interno
 del Tibet, dal 1950 occupato dalla Repubblica Popolare Cinese.
A otto mesi dall’inizio dei Giochi Olimpici istituiti allo scopo di
 creare un mondo pacifico e migliore, nello spirito di reciproca
 comprensione, amicizia e solidarietà, continua in Tibet la pesante repressione
 attuata dal governo di Pechino. I diritti civili, politici, economici,
 sociali e culturali dei tibetani sono sistematicamente violati. Le
 libertà individuali di sicurezza, uguaglianza, fede, opinione, espressione e
 associazione non godono di alcuna garanzia.
Nel denunciare la gravità di questa situazione che contravviene in modo
 lampante e inaccettabile a quanto sancito nella Dichiarazione
 Universale dei Diritti Umani e offende le coscienze di quanti hanno a cuore il
 rispetto dei valori fondamentali in essa formulati, l’Associazione
 Italia-Tibet esprime la propria solidarietà al popolo tibetano e a tutti
 coloro che, nel mondo, sono privati della dignità e dei diritti inerenti
 a tutti i membri della famiglia umana.
 
Le immagini di "Tibet Libero" a Milano: 
GUARDA IL VIDEO 
http://it.youtube.com/watch?v=SxeZuzI5qy0
ALTRE IMMAGINI SUL SITO DI AIT 
http://www.italiatibet.org/
Associazione Italia-Tibet





Links:

ORGANIZZAZIONI CULTURALI E SENZA SCOPO DI LUCRO
Tibet House, New York

www.tibethouse.org

The Milarepa Fund
Un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove mutamenti sociali non-violenti per la causa tibetana.

www.milarepa.org

 

Dzogchen Foundation
www.dzogchen.org



[ ENTRA www.samantabhadra.org  ENTER ] [ ENTRA  www.padmanet.com  ENTER ]

[ www.drukpa.org]

ARTLING



Dzogchen Community

Tashigar South: South American Seat of the Dzogchen Community (Tashigar South) www.tashigarsur.com.ar

Tsegyalgar: North American Seat of the Dzogchen Community www.tsegyalgar.org

Kunsangar: Russian and Central Asian Seat of the Dzogchen Community http://scil.npi.msu.su/pub/religion/dzogchen/index.html

www.dzogchen.ru (in Russian language)

Dzogchen Community in Denmark www.tibet.dk/dzogchen

Dzogchen Community in France www.association-dzogchen.org

Dzogchen Community in UK www.redsandstonehill.net/dzogchen

Dzogchen Community in Austria www.dzogchen.at

Dzogchen Community in Germany www.dzogchen.de

Dzogchen Community in Norway http://go.to/dzogchen.no

Dzogchen Community in Holland www.xs4all.nl/~loekjehe/

Dzogchen Community West Coast USA www.dzogchencommunitywest.org

 



ARTLING

[Artling special: Mauro Nobilini]

e-mail: nobilini@yahoo.it

Gurumayi next picture ]

back - Nityananda ]

ARTLING
pitture ad olio
di Mauro Nobilini





Home Page