Artling Special Guest: ALVISE RENZINI

ARTLING Ospite Speciale: > Alvise Renzini <
Site Web: www.opificiociclope.com
e-mail: selene.giovannini@gmail.com
ęCopyright 2005 Alvise Renzini. All rights reserved.

Drin.. Driin.. Driiin
- "Pronto... gli Allegri Renzini.. sei Andrea!?" -
- "NO! Sono Alvise!!!" -
Clakh! Tu..Tuu.. Tu..Tuuu



Loop 01 Sequenze - Grande Anarca

Dalle cronache del tempo:
Via delle moline 20, 1982 circa...
in una stanza due antichi letti di ferro battuto
da un fabbro italiano o francese, negli anni '20 o '30 ?
Un grande stampo di Mao con libretto rosso, plastica colorata,
leggera, anni '50, è appeso al muro. il grande sogno dei Mao-Dadaisti
è finito, ma è la traccia, la forma pensiero che plasma le ancora giovani
menti dei fratelli d'arte Renzini.
Giochi di latta da collezione, anni '20, '30, '40, '50 in corridoio,
nel salotto, disposti con ordine... alcuni mobili in stile veneziano...
Cellule di memorie fluttuanti, come stanze impermanenti.


Loop 04 Sequenze - Grande Anarca

DREAMROOM:
"..cerco Alvise, è in una stanza in penombra fra volute d'incenso,
sul capo una corona con i dipinti dei 5 Dhyani Buddha, avvolto nelle vesti
rituali di un Lama tibetano, mentre al suono cadenzato della campana Ghanta,
e del Damaru, (tamburo a clessidra, con due calotte craniche) batte il tempo...
Bon Bon... Bon Bon... Bon Bon.." Sogno della chiarezza?
Tracce karmiche o è solo una fantasia?


E' una possibile mutazione, trasformazione di Renzini alias "Kim cosmo"?
(vedi GHOSTFOX 1985). Oppure per dirla alla William Gibson, un "punto nodale",
un punto di svolta, un passaggio verso altre stanze virtuali nell'accademia dei sogni.
Nell'arte del sognare futuri fotogrammi ibridi,
digitali ectoplasmici, dove in una camera oscura, collages alla Chumy Chumez di vecchie stampe illustrate
si rianimano in fotogrammi di pellicola, nella luce dei nuovi medium tecnologici.

"I cultori delle sequenze animate sembrano moltiplicarsi in rete, in primo luogo
con il passaparola, in seguito all'esposizione casuale, a un frammento video o a una singola
immagine del 2000 "IL VITELLO D'ORO", e del 2003 il "GRANDE ANARCA",
mentre il cinema italiano langue...."



Loop 16 Sequenze - Grande Anarca

Riferimenti storici:
I procedimenti creativi adottati da Alvise Renzini ricordano i pionieri della storia del cinema
sperimentale, da Len Lye del 1929 "Tusalava" movimento di grafismi colorati,
dipinti direttamente sulla pellicola, fino ad arrivare in "Free Radicals (1958) e "Particles
in space (1961-66), films in cui la pellicola è stata incisa con un punzone, che disegnava
i grafismi voluti nella materia stessa del film. Come lo stesso Norman Mc Laren nel 1935
con "Colour Cochtail" era il diretto rivale di Len Lye, nel settore dell'animazione
'senza macchina da presa' in una sorta di "cinema puro", dipingeva direttamente
sulla pellicola, fotogramma per fotogramma, così come oggi è l'operare del Renzini
in camera oscura, in onirici segni di luce, con i suoi particolari strumenti d'incisione
su spezzoni di film in pellicola vergine, con penne luminose, elaborazioni digitali,
e manipolazioni in acidi di sviluppo e stampa fotografica.

Nell'era digitale degli effetti speciali, 3D animation, del cinema italiano non v'è
traccia, i potenziali talenti non mancano, i numerosi artisti attendono il risveglio
del grande dormiente, l'infangato Golem del cinema italiano. Ritroverà l'età d'oro
nel magico raggio di luce? Nella magia del denaro è il suo destino,
l'origine della materia filmica..


o Mecenate... o Mecenate
Ta Chuang "Grande Potere" manifestati! Grande Fortuna!
Tu sei il Grande Elisir, i segni di terra di un cinema ritrovato,
le tracce di luce del Grande Cinema, e Lux sia, nelle sale delle magiche forme visibili...

(Presentazione di Mauro Nobilini 22 novembre 2005)




BIOGRAFIA

Alvise Renzini nasce il 10/04/1971 a Bologna

EDUCAZIONE

1991 Diploma di Maturità d'Arte applicata presso l'Istituto Statale d'Arte di Bologna
1991/1997 D.A.M.S. Dipartimento di Arte, Musica e Spettacolo - Bologna

PROFILO ARTISTICO

Da diversi anni lavora con il Gruppo Opificio Ciclope. Opificio Ciclope è un marchio collettivo.
E' fondato su un interesse condiviso per la tecnica mista e formati ibridi.
Fino ad oggi ha prodotto cose apparentemente difformi tra loro (videoclip, animazione, grafica televisiva, documentari)
ma uniformi per metodo e immaginario.

Download: Video 3 sequenze animate di Alvise Renzini > provino04.mp4 (11,1 MB)

Per ulteriori informazioni: il Grande Anarca > www.opificiociclope.com

 


2010 > " Ci sono gli spiriti " Animazione di Alvise Renzini




Alvise Renzini è un'artista Italiano che attualmente
vive e lavora a Bologna (Italy).

Per ulteriori informazioni riguardanti l'Artista, le
opere esposte e le future esposizioni, si prega di
spedire un e-mail a:
e-mail: selene.giovannini@gmail.com


NEWS

TITOLO: Ci sono gli spiriti
REGIA: Alvise Renzini
PRODUZIONE: Opificio Ciclope
TESTO: Alvise Renzini inspired by C. G. Jung’s dream
ANIMAZIONI: Alvise Renzini
MONTAGGIO: Benedetto Lanfranco
VOCE: Manuel Giannini
MUSICA: Blake/e/e/e
MIXAGGIO: Bruno Germano
DURATA: 6’20”
SOTTOTITOLI: Inglese
ANNO: 2009

Sinossi
“Ci sono gli spiriti” è una libera interpretazione visiva di un sogno di Carl Gustav Jung .
Il sogno parte da un archetipo piuttosto comune: la propria casa, il luogo in assoluto più familiare per ognuno di noi, come luogo inesplorato. Jung si trova così ad entrare in una serie di stanze “segrete”: la prima è un laboratorio di Ittiologia dove suo padre svolge degli esperimenti. La seconda è una camera da letto dove sua madre cerca di catturare gli spiriti. La terza è la Hall di un grande albergo, preludio di mille altre stanze, dove suona un orchestra. 

Tecnica
La tecnica con cui è realizzato consiste di disegni su acetato realizzati con acquerelli o tempere, o disegni fatti con filamenti di cotone, polvere, capelli, stampati in stop-motion in camera oscura su carta fotografica b/n. Alcune parti sono fatte invece con disegni a tempera su cartoncino e fuliggine di candela.
Successivamente le fotografie ottenute sono state scansionate e messe in sequenza.


ARTLING: Special Guest > Alvise Renzini



Mostre personali e collettive -
Exhibitions:

MOSTRE COLLETTIVE

1997 "ATTENZIONE ALLA SOLITUDINE DEL MUSEO", Studio Ercolani, Bologna, curata da Giovanni Pintori

1998 "EXIT 2" , Il Campo delle Fragole, Bologna, curata da Edoardo di Mauro

1998 "C-VOLTAIRE, Menù Turistico" , Salara, Bologna, curata da Edoardo di Mauro

1998 "MILLENNIUM", Il Campo delle Fragole, Bologna, curata da Tiziana Ramponi

2000 "ANIMATI", rassegna di cinema d'animazione, Squadro-Link Project,Bologna

2000 "ANeMOTION", Castello Colonna di Gennazzano, Roma, curata da Claudio Di Biagio

2001 "MUOVITI SEGNO", Istituto Calcografico di Stato, Roma, curata da Claudio Di Biagio

2001 "CHAOS & COMMUNICATION", Biennale dei giovani artisti dell'Europa e del Mediterraneo, Sarajevo

2001 "QUOTIDIANA", Museo Civico del Santo,Padova

2002 "START 2", Scuderie bentivoglio,Bologna

2002 "ARTE IN CONTEMPORANEA", Modena

2003 "OPIFICIO CICLOPE", Spazio Lima, Milano

2003 "OPIFICIO CICLOPE", Spazio Raum di Xing, Bologna

2003 "DISEGNI ANINATI", Galleria D406, Modena

MOSTRE PERSONALI

1997 "ALVISE RENZINI & ALESSANDRO MENEGOLI", Il Campo delle Fragole, Bologna

FILMOGRAFIA

2000 "IL VITELLO D'ORO", 4'30". Animazione su pellicola35mm. OPIFICO CICLOPE

2001 "BAMBINI POETI", 2'00". Animazione Flash. OPIFICIO CICLOPE

2001 "DAL BARBIERE", 2'02". Video. STUDIO UNIVERSAL

2001 "IL CICLOPE", 1'50". Video e animazione su negativi 35mm.

STUDIO UNIVERSAL

2002 "QUO VADIS?", 6'30". serie-TV. Animazione Flash. RAI TV

2002 "VITTORIA E ANATOLIA", 5'30". serie-TV, Animazione Flash. RAI TV

2002 "SEBASTIANO", 5'30". serie-TV. Animazione Flash. RAI TV

2002 "TARCISIO", 4'30". serie-TV. Animazione Flash. RAI TV

2003 "GRANDE ANARCA", 18'00", Animazione su pellicola35mm. OPIFICIO CICLOPE

2004 "U.S.O. Unidentified Submerged Objects", serie-TV. Tecnica mista. OPIFICIO CICLOPE/SAILING CHANNEL

PREMI

2000 "8th HIROSHIMA ANIMATION FILM FESTIVAL"; Premio speciale della Giuria, "IL VITELLO D'ORO"

2004 "PREMIO PALINSESTOITALIA"; Menzione speciale della Giuria,"U.S.O"

2004 " ANIMATEKA INTERNATIONAL ANIMATION FILM FESTIVAL"; Menzione Speciale, "GRANDE ANARCA"

Alvise Renzini is an Italian artist who lives and works in Bologna (Italy). If you would like to know more
about the Artist, mentioned paintings, upcoming exhibitions, please send mail to: selene.giovannini@gmail.com


Link for:
Gruppo Opificio Ciclope ALVISE RENZINI 'S ART
: www.opificiociclope.com

©Copyright 2005 Alvise Renzini. All rights reserved.

ARTLING HOME


Prima sezione artisti ospiti > Artilng Special Guests:




NEW > ARTLING SPECIAL GUEST (2) < NEW Seconda sezione artisti ospiti (2) :

 

ARTLING HOME fasano guest baseman guest dobara guest ceccoli guest