Artling Special Guest: MARILYN RADZAT



ARTLING Ospite Speciale:
Marilyn Radzat


e-mail: ikons@hawaii.rr.com
web site: www.marilynradzat.com

ęCopyright 2005 Marilyn Radzat

Nella grazia dei deva...

"Benedizione, fortuna e felicità"
blessing of the deva, nei loro sussurri fatati.
L'arte preziosa di Marilyn Radzat testimonia
nella presenza dei suoi unici ed originali faerie
ed angeli scolpiti, il dono dell'ispirazione
come porta verso mondi illimitati, dove tutto
è possibile nell'energia d'amore e saggezza,
dove l'anima si alimenta del suo stato naturale
o chakra di luce primordiale.
...Nella tempesta la danza delicata di esseri
senza tempo nel passaggio dal sogno alla realtà,
nel dissolvimento dei limiti, nell'alchimia dell'arte.
Testimoni silenziosi di un viaggio possibile,
un invito straordinario come una lettera misteriosa,
oppure un regalo molto personale.
Esseri fatati dalle "mudra" o gesti amorevoli,
di buona fortuna, protezione, salute e longevità.
Gli stessi materiali sono elementi naturali,
in corpi scolpiti di argilla, porcellana, ceramica,
con conchiglie e mosaici di vetri italiani,
vetro bianco del mare, di cristalli e turchesi
in costumi di perle e tessuti preziosi di chiffon
e merletti antichi, sete e velluti ricamati
in fili d'argento e gocce di cristallo,
dal taglio dell'oggetto d'antiquariato,
che riflettono nella loro ricchezza
l'abbondanza della creativa ispirazione
della "curatrice dell'incanto" quale è
Marilyn Radzat... "Principessa alata", che sta
su un carro a forma di conchiglia trascinato
da un drago "alba di mare" librantesi
nel tramonto dei tesori trovati e raccolti
sulle spiagge dell' Hawai dove bisbigliano
e sorridono gli esseri di luce.


(Presentazione di Mauro Nobilini 23 giugno 2005)


In the Grace of Deva

“Fortune and happiness”
Blessing of Devas, in their fatal whispers.Marilyn Radzat’s precious art testifies,
in the presence of its unique and original faerie and carved angels, the gift of inspiration:
an entrance to infinite worlds where everything is possible under the seal of love and wisdom,
where the human soul feeds herself by its primordial nature, chakra of light.
…In the storm, in the transition from dream to reality, in the fading of limits, in the alchemy of art,
the timeless beings’ dance is delicate. Silent witnesses of apossible journey,
an extraordinary invitation that looks like a mysterious letter or a very personal gift.
These enchanted beings are distinguished by loving gestures,
that is to say “mudra” of good fortune, protection, health and longevity.
The same natural materials that Marilyn uses in her artistic production reflect her plenty creativity.
So the“Curator of Enchantment” makes hers figures sculptured in clay, potteryand porcelain.
These corpses are adorned with sea-shells, quartzes and turquoises.
Corpses whocourtly wear pearl costumes, precious chiffon fabrics, ancient laces,
silks and velvets embroidered with silver wires and crystal drops.
Many of the utilized materials are recycled, sometimes taken from the antique trade.
This detail confirms once again Marilyn Radzat’s vivid imagination and unique artistic skills.
Marilyn is a “winged princess” as she flies on sea-shell shaped cart drawn by a dragon called “sea dawn”.
They hover together at the end of day with found and collected treasures from the Hawaii beaches,
the same places where the beings of light whisper and smile.


Biography

Marilyn Radzat has been creating art in the figure form
for over 25 years.
She uses the body as the canvas,
transforming the sculpted piece with layers of fabric,
nature's elements, and found objects. Marilyn's masterful
skills in the art of assemblage adds her characteristic
emphasis to the dimensional collage.

Marilyn's work can be seen in many fine galleries throughout
the United States and in the private collections
of such well-known personalities as President and Mrs. Clinton,
actress Demi Moore, author Anne Rice, entertainer Richard Simmons,
director Ron Howard, to name but a few.

Each piece stands as a one-of-a-kind collectable,
unique and enchanting. The clays used range from low-fired,
oil base clays to high fire porcelain. The fabrics used to create
the costumes are vintage and antique pieces of silk velvets,
rich brocades and other rare textiles.

"I am often called a Curator of Enchantment. I feel that Enchantment
offers, in her very essence, inspiration. It is that serendipitous
coming together of the unexpected . . . a tiny orange mushroom
on the forest floor, a circle of young redwood trees forming
a cathedral space, a flash of silk caught by a branch . . .
I believe in Enchantment in her highest form. Not as an escape
from reality, but as a window into what is possible
in that fertile and complex world of imagination. "






Biografia


Marilyn Radzat
è impegnata nella creazione artistica di forme figurate da oltre 25 anni.
Si serve del corpo come di una tela, trasformando i pezzi scolpiti
attraverso strati di tessuto, elementi naturali ed oggetti trovati.
In virtù della sua abilità, Marilyn aggiunge all'arte dell'assemblaggio
la sua particolare enfasi per il collage dimensionale.

La sua produzione può essere vista in molte rinomate gallerie degli Stati Uniti
e nelle collezioni private di molte conosciute personalità
come l'ex Presidente e Mrs. Clinton, l'attrice Demi Moore, l'autrice Anne Rice,
l'intrattenitore Richard Simmons, il regista Ron Howard, questi ed altri nomi...
Il fascino dell'artista rende ogni singola scultura un pezzo unico, dunque collezionabile.
Le terre usate vanno dalle argille cotte a basse temperature
fino giungere alle alte temperature delle porcellane.
I tessuti impiegati per creare i costumi sono pezzi "vintage" di antiquariato:
sete vellutate, ricchi broccati e altri rari tessuti.

<<Vengo spesso definita una "curatrice dell'incanto". Sento che questo incanto offre,
nella sua originaria essenza, una ispirazione. Una scoperta piacevole ed inaspettata...
Un piccolo muschio arancio disteso sul suolo di una foresta, un circolo di giovani
sequoie che danno forma ad una cattedrale, un flash di seta catturata da un ramo...
Credo nell'incanto nella sua forma più perfetta. Non una fuga dalla realtà,
ma una finestra in cui è possibile un fertile e complesso mondo d'immaginazione.>>

ARTLING Ospite Speciale > Marilyn Radzat



Per contattare l'Artista potete farlo tramite posta-elettronica all'indirizzo:


Marilyn Radzat
email: ikons@hawaii.rr.com

For information , contact
808-293-5859 (voice)
808-293-2283 (fx)




ARTLING:Special Guest >
Marilyn Radzat




©Copyright 2005 Marilyn Radzat



Sito web:

http://www.marilynradzat.com



ARTLING HOME


Prima sezione artisti ospiti > Artilng Special Guests:




NEW > ARTLING SPECIAL GUEST (2) < NEW Seconda sezione artisti ospiti (2) :

 

ARTLING HOME fasano guest baseman guest dobara guest ceccoli guest