Artling Special Guest: JOHFRA Bosschart



ARTLING Ospite Speciale:
> JOHFRA Bosschart
Questa pagina è dedicata a Johfra Bosschart, un artista olandese

ęCopyright 1989 Johfra. All rights reserved.

Lampo e forza esplosiva
nella distruzione della vecchia era...
Attraverso lampi, fiamme
in una superiore conoscenza trascendentale,
in una continua ricerca nel superamento di sè stessi.
Come l'occhio di Oro splende sopra tutto,
e corrisponde all'occhio di Shiva,
la cui apertura distrugge l'universo e l'ignoranza,
dove tutto diviene cenere, verso la rinascita,
dove ogni fine è un nuovo inizio
verso la liberazione dall'ignoranza.
L'occhio indagatore di JOHFRA
indica l'indipendenza del Testimone creativo
che nel guardare vede sè stesso e nella creazione crea,
poichè soltanto il suo vedere crea coscienza e perciò
il presupposto di vedere le forme esterne
davanti all'occhio interiore.
JOHFRA pioniere di un era, nella sua "ETERNARTE",
come un indagatore o predatore di archetipi sapienziali...
"Quando la polvere si sarà posata", dopo la scossa del tuono,
nella consapevolezza ci sarà rivelato che la realtà finale è
il nulla
... e nell'allegra danza,
come in un sorriso di folletto birichino
è la manifestazione del suo gioioso gioco
che dell'arte di JOHFRA ne è Testimone luminoso...

(Presentazione di Mauro Nobilini 6 ottobre 2005)


JOHFRA Bosschart
LE CHANT DES TOILES
JOHFRA >POST CARDS:




JOHFRA

Johfra Bosschart
(Franciscus Johannes Gijsbertus Van Den Berg )


Nasce a Rotterdam, Olanda il 15 dicembre 1919
ed ha lasciato il corpo in Fleurac, Francia il 6 novembre 1998 all'età di 78 anni.
Johfra Bosschart (Franciscus Johannes Gijsbertus Van Den Berg )

Ha firmato i suoi dipinti "Johfra,"

A volte ha aggiunto il cognome della madre, "Bosschart," alle sue pitture pure.

Fondatore del gruppo "Meta-Realist" ,

ha descritto la sua arte come "Surrealismo basato sugli studi di psicologia,
e religione, sulla bibbia, sull'astrologia, sull' antichità, sulla magia, sul witchcraft,
sulla mitologia e l’occultismo."

Autobiografia di Johfra Bosschart, "Symphony Fantastique,"

Johfra ed Ellen Lorien si sono stabiliti in Fleurac, (Dordogne)Francia nel 1962.
Dove Ellen ancora risiede e dipinge le sue tele.


Il fascino di Johfra per Lórien è riflesso in una serie di ritratti che ha dipinto per lei
nel corso degli anni. Il più grande, la signora e l' Unicorno (1984),
la ritraggono come una giovane donna.
È circondata dai fiori di loto e dai gigli d'acqua, mentre compaiono le rovine buddiste.
Lo stile del linguaggio figurato è derivato dai suoi dipinti
e Johfra sembra rendere omaggio a Lórien sia come moglie che come pittrice.

Un lavoro di Johfra quale "animus ed Anima"
è espressamente autobiografico, rivelando che Johfra aveva trovato il suo
'femminile interiore 'in Lórien e lei il suo 'maschile interiore 'in lui.

Nel periodo di Perigord Noir, Johfra ha generato quattro grandi portraits della mattina,
del mezzogiorno, della sera e della notte nominati Lórien.
In ciascuno, compare con un animale simbolico (unicorn, swan, gatto)
ed i fairies volano intorno a lei. Gli atteggiamenti diversi
e le sfaccettature differenti del suo carattere sono rivelate in ogni lavoro.
Durante i cinque ultimi anni della sua vita,
Johfra ha creato una serie intera di pitture dedicate a lei.
Le pitture sono divertenti e piene di gioia.

Dopo che a Johfra sia diagnosticato il cancro, la coppia ha trascorso insieme
più tempo a Moulin du Peuch. Il vecchio laminatoio si era espanso nel corso degli anni
per includere i giardini, le foreste, i corsi d'acqua e una cascata.
Nella mattina del 6 novembre 1998, Johfra è morto.

Dopo la perdita del marito, Lórien ha smesso di dipingere.
Quando infine ha ripreso ancora la pittura, ha espresso in memoria di Johfra una serie
di immagini allegoriche. Molti di queste pitture hanno citato i motivi veneziani a cui Johfra,
nel periodo conclusivo della sua vita, aveva fatto riferimento.
Lórien inoltre è stata sempre più attiva nella conservazione della produzione artistica ereditata da Johfra,
contribuendo ad organizzare una retrospettiva antologica in Olanda sulla vita e le opere di Johfra
ed a pubblicarne una grande monografia.




Con Ellen Lorien e Carjan, inoltre ha prodotto le pitture "fairy"
e queste sono state raccolte insieme nel libro "Elves, fairies e Gnomes".


In italiano delle Edizioni Arista 1990 il libro "Fratello Elfo, sorella Fata"

Le opere di Johfra sono esibite frequentemente nella galleria Utrecht.


Per ulteriori informazioni si prega di
contattare la galleria "La Licorne ",
dato che le pitture di Ellen Lorien e Johfra, sono visibili unicamente per appuntamento.

Scrivere a:"La Licorne" - Le Peuch - Plazac, 24580 Rouffignac, Francia Della Galleria.


Per le cartoline postali LE CHANT DES TOILES JOHFRA 'S ART > POST CARDS

 


Questa pagina è dedicata a Johfra Bosschart, un artista olandese
ARTLING: Ospite Speciale > JOHFRA Bosschart
pitture ad olio su tela

©Copyright 1989 Johfra. All rights reserved.




JOHFRA Bosschart
LE CHANT DES TOILES
JOHFRA 'S ART > POST CARDS:


Alcune delle 12 pitture astrologiche


ARTLING:Special Guest >JOHFRA Bosschart

©Copyright 1989 Johfra. All rights reserved.


Link for:
LE CHANT DES TOILES
Le cartoline postali con le pitture di Johfra : 12 pitture astrologiche - Folletti - Fontane etc..
JOHFRA 'S ART > POST CARDS: http://perso.wanadoo.fr/lechantdestoiles/01johfra.html

Per ulteriori informazioni riguardanti la vita e le opere di Johfra,
Link for:
JOHFRA WORKSTORY > VISIONARY REVUE
http://visionaryrevue.com/webtext2/jofworks1.html


Link for: astrologybook
http://www.myastrologybook.com/Johfra-Bosschart.htm

Link dedicated to Johfra:
http://users.skynet.be/hammerheads/johfra.htm

ARTLING HOME


Artilng Special Guests: NEW > ARTLING SPECIAL GUEST (2) < NEW Seconda sezione artisti ospiti (2)

ARTLING HOME

 

Artilng Special Guests: > ARTLING SPECIAL GUEST (1) < Prima sezione artisti ospiti (1)

fasano guest baseman guest dobara guest ceccoli guest